Le reti sociali sono un mezzo di comunicazione facile ed efficiente al tempo stesso. Le piccole imprese possono usare i social media a loro vantaggio per pubblicizzare il loro marchio, comunicare con i clienti e costruire una rete di business più efficacie. Due sono i passi da intraprendere per avere successo nelle reti sociali: attirare nuovi follower e trattenere quelli esistenti.

1.Attirare nuovi follower

Targettizzare gli utenti. Potete targetizzare gli utenti in base al paese, dove vivono, all’età, al sesso o alla lingua.

-Concentrarsi su quello che piace agli utenti. Facebook ad esempio, usa vari strumenti per scoprire ciò che piace agli utenti. Questi dati vengono poi condivisi con gli inserzionisti e questo significa che avete la possibilità di creare messaggi personalizzati per il vostro pubblico di riferimento.

-Usare i “Contatti”. Cercate di targetizzare anche i follower di quelle persone che hanno dimostrato interesse nella vostra attività. Le persone parlano tra di loro sui marchi ai quali sono interessati. E se state facendo bene le cose è molto probabile che gli utenti parlino dei vostri prodotti e servizi. Perciò, quando i vostri annunci vengono visualizzati anche dagli amici dei vostri follower, li sarà più facile recepire il vostro messaggio.

-Usare Facebook per targetizzare gli utenti che visitano regolarmente il sito web. Un ottimo modo per aumentare il numero delle vendite è targetizzare sulle piattaforme sociali le persone che hanno già visitato il sito web. Questo gruppo di utenti conosce già il vostro marchio. In questo modo potete raggiungere sia i clienti attuali che clienti che non hanno ancora acquistato i vostri prodotti/servizi.

-Usare l’e-mail. Molte persone usano la stessa e-mail per accedere in diverse piattaforme, quindi è molto probabile che utilizzino sulle piattaforme social la stessa e-mail che vi hanno fornito quando hanno acquistato qualcosa dal vostro sito o quando si sono iscriverti alla newsletter.

-Targetizzare sosia digitali del vostro pubblico di riferimento. Potete targetizzare utenti simili ai vostri follower. Facebook ad esempio, sceglie in automatico le persone il cui comportamento, preferenze, interessi e posizione coincidono con quelle dei vostri follower attuali, cosicché potete utilizzate questa funzionalità a vostro favore.

2.Trattenere i follower attuali

-Evitare lo spam. Cercate di non postare lo stesso messaggio ogni volta. Non c’è niente di sbagliato nel pubblicare lo stesso messaggio, ma cercate di farlo in modi diversi. Se ad esempio, state postando in piattaforme differenti nello stesso modo, formulate il messaggio in modo che si adatti agli utenti di ciascuna di queste piattaforme.

-Accettare le critiche. L’obiettivo per essere presenti sulle reti sociali è quello di interagire con la propria audience, cosicché in caso un utente pubblichi una recensione negativa relazionata con i vostri prodotti e servizi almeno ne sarete a conoscenza e avrete modo di interagire e rispondere alle critiche degli utenti dimostrandoli così che dietro al marchio ci sono persone che sanno ascoltarli. Non esitate e difendere il vostro brand e vostri punti di vista perché le persone valutano di più un marchio che ha le idee chiare e sa quello che vuole e ciò che rappresenta.

-Essere attivi nei social media. La cosa peggiore che potete fare, sempre concernente alle reti sociali, è attirare una certa audience o gruppo di follower e poi “sparire”. Un account non aggiornato parla male di voi. Quindi non trascurate le reti sociali che rappresentano la vostra attività.

-Fare delle ricerche. Prestate attenzione alle persone che vi seguono, ai post e al contenuto che a loro piace. A questo proposito potete usare Facebook o Twitter Analytics per capire il contenuto che piace di più agli utenti e così pubblicare contenuti pertinenti.

-Essere appassionati. Ricordatevi che non avete creato i profili sui social per essere dei semplici spettatori e che se non siete voi a parlare per primi del vostro marchio, nessun altro lo farà. È sempre preferibile impegnarsi per trasmettere la passione che avete per quello che fate, perché amate il vostro marchio e perché vi piace interagire con altre persone sulle reti sociali. Quindi, parlate di più del vostro marchio, interagite con i follower e i loro amici e aggiornate sempre tutti i profili con contenuti nuovi. Dimostrate di avere la giusta passione e dedicazione.

-Aumentare il valore del marchio tramite la pubblicazione di contenuti originali. Cercate di non riproporre sempre lo stesso tipo di contenuto, invece create di creare contenuti originali da condividere con gli utenti. Cercate di proporre dei punti di vista e opinioni originali, elementi che altre attività non hanno condiviso prima di voi. Non dovete cercare di adattarvi agli altri e fare quello che le altre attività stanno facendo o condividendo, cercate di creare qualcosa di interessante e di valore che vi renda originali e unici.

Seguendo questi passi noterete un grande miglioramento per quanto riguarda la vostra presenza sulle reti sociali. Cosi avrete il modo di crescere e rendere ancora più nota la vostra attività.

Pin It on Pinterest