fbpx

Cercare di capire la differenza tra social media e social networking è come cercare di comprendere appieno ogni fattore di classifica che Google utilizza per il SEO: non è facile.

Per capire veramente la differenza tra le due abbiamo prima bisogno di definirle. Merriam-Webster definisce in questo modo il social media e il social networking:

Social Media: forma di comunicazione elettronica (così come, i siti web per il social networking e microblogging) attraverso cui gli utenti creano delle comunità online per condividere informazioni, idee, messaggi personali, e altri contenuti (come i video).

Social Networking: la creazione e il mantenimento dei rapporti personali e di business soprattutto online.

Detto questo, diamo uno sguardo alle cinque maggiori differenze tra social media e social networking.

Lo stile di comunicazione

Sui social media siete voi a parlare. Pubblicate contenuti: immagini, video, eBooks, infografica, white paper e altro ancora, cercando di generare interazione con i vostri fan e seguaci e in fine sperando che loro interagiscano con il vostro marchio.

Sui social networking, ci deve essere un mix tra il parlare e l’ascoltare. Se fatte parte di gruppi e reti sui social media e state parlando solo voi, pubblicando dei post relativi alla vostra marca e vantandovi del vostro brand, non otterrete il tipo di rispetto che magari meritate, e probabilmente andrete a perdere grandi opportunità proprio perche non state ascoltando.

Per eccellere sui social networking, dovreste dedicare tempo nel ascoltare e nel interagire con gli altri.

Obiettivi

Forse la differenza più grande tra social media e social networking ha a che fare proprio coll’obiettivo che state cercando di realizzare.

Con il social networking il vostro obiettivo finale è quello di costruire la vostra rete di fan / seguaci e promuovere tali relazioni. Se queste relazioni porteranno, o meno, a nuovi contatti, non lo potete sapere, e non è neanche l’obbiettivo finale.

Il social media è diverso perché mentre chiaramente, si cerca di generare interazione, allo stesso tempo si vogliono aumentare anche i propri profitti, e questo significa acquisizione dei dati per la generazione di contatti e vendite per il vostro negozio online.

Il contenuto

Il contenuto è molto importante su tutti gli aspetti del marketing, e mentre è necessario sia per il social media che per il social networking, il tipo di contenuto che utilizzate per ognuno, deve essere diverso.

Il social networking contiene molte ricche conversazioni e domande. Voi fate delle conversazioni lunghe ed informative con le persone, sperando di generare una nuova connessione e ottenere un nuovo fan, mentre state facendo crescere la vostra rete di riferimento.

Sul lato del social media, voi state cercando di canalizzare l’interazione, e questo non lo potete fare con post di 250 parole su Facebook. No, è necessario pubblicare e condividere immagini, video, infografiche, e altri pezzi efficaci di contenuto per tenere il pubblico impegnato e interessato al vostro marchio.

E non significa che questo tipo di contenuti non può essere usato su entrambi i canali, ma l’uso del contenuto dovrebbe essere diverso.

Tempo e fatica

Se avete un brand attivo sui social media, state probabilmente utilizzando uno strumento come Hootsuite o Sprout Social per aiutarvi a risparmiare tempo e misurare le analisi che stanno dietro i vostri sforzi. È possibile creare i vostri post e programmare in anticipo la pubblicazione, per poi sedersi e guardare l’interazione che si genera.

Con i social networking, non c’è un modo prefissato che vi faccia crescere veramente. Ogni interazione ha bisogno di una particolare attenzione.

Il social networking è come un appuntamento: richiede tempo e ci vuole un sacco di fatica per farlo davvero funzionare, ma alla fine ne vale sempre la pena.

Misurazione del ROI

In questa era digitale, cerchiamo tutti di misurare il ROI (Return on investment) su tutto ciò che facciamo, soprattutto sui social media.

Il modo per attribuite il ROI al social media e al social networking deve essere diverso, perché vi dovete approcciare in modo completamente diverso. Misurare il ROI per i vostri sforzi di social network, sarà più facile perché c’è un responso più diretto se la vostra rete di seguaci social sta aumentando, allora questo ROI è misurabile.

Poiché la vostra strategia di social media è il generare ‘’rumore’’ e coinvolgimento, è un po’ difficile fissare e misurare quel tipo di ritorno. Dopo un lungo periodo, potreste avere una sorta di successo, ma non sarà cosi chiaro come con il ‘’gioco’’ del social networking. Chiaramente se state incanalando cose come le vendite e avete i vostri strumenti di analisi e monitoraggio a posto, sarà più facile misurare il vostro ROI.

Tutto sommato, social media e social networking sono due tattiche di marketing importanti, e tutte due sono caratterizzate da sfide specifiche.

Pin It on Pinterest