La credibilità è molto importante nella costruzione di un business online. Indipendentemente dal fatto che la vostra impresa online derivi da un’impresa già esistente, oppure sia una nuova impresa basata sul web, il modo in cui i clienti la percepiscono ha un ruolo molto importante nel definire il suo successo. Una forte credibilità aziendale aiuta negozi e-commerce e freelance a guadagnare la fiducia dei clienti.

Sfortunatamente, il numero sempre in crescita delle falle di sicurezza ha fatto sì che la fiducia generale nei negozi online sia perlomeno vacillante. Tutto quello che serve ad un cliente per rinunciare a visitare il vostro negozio online è un minimo di mancanza di credibilità.
Se guadagnare la fiducia dei clienti e aumentare il numero delle vendite online sono le priorità della vostra impresa, questi sono alcuni modi con i quali poter migliorare la credibilità del vostro marchio online.

 

1. Riconoscimenti di terze parti

Mostrare premi e riconoscimenti ricevuti da terze parti, come autorità di regolamentazione e riviste del settore, rafforzerà la fiducia, come succede anche quando i clienti acquistano direttamente in un negozio fisico. Questi riconoscimenti segnalano che il vostro marchio è stato giudicato come degno di fiducia da parte di un critico imparziale.
Immaginatevi camminando in una libreria senza nessun titolo in mente. Immediatamente attraggono la vostra attenzione due titoli interessanti. Uno è vincitore del premio Nobel per la Letteratura e l’altro solo sembra essere un grande libro.

Quale scegliereste?
I premi e i riconoscimenti di terze parti sono più importanti per le piccole imprese. Le piccole e medie imprese costituiscono il numero più grande delle imprese su scala nazionale, ciò nonostante, corrono maggior rischio di chiudere l’attività.
Mostrare sul vostro sito web premi di terze parti offre ai clienti la sicurezza che la vostra impresa è lì per restarci. I premi distingueranno la vostra impresa dalle imprese concorrenti offrendo subito maggiore credibilità all’impresa online.

 

2. Le recensioni dei clienti

Le statistiche dimostrano che il 61% dei clienti che acquistano online leggono le recensioni prima di effettuare un acquisto. I consumatori vogliono sapere cosa pensano altri utenti del vostro servizio prima di procedere all’acquisto. Qual è il modo migliore per dimostrare la qualità dei vostri servizi o prodotti che mostrando le recensioni sulla pagina web?
Includere le recensioni dei clienti sul sito web mostra immediatamente ai visitatori che il vostro marchio è trasparente ed aperto. La trasparenza e la coerenza hanno un ruolo importante nella costruzione della credibilità a lungo termine del vostro marchio.

 

3. Mettete in evidenza i certificati di sicurezza

Gli utenti di oggi danno molta importanza ai certificati di sicurezza presenti nei siti web. Siate sicuri che chi visita per la prima volta il vostro sito web, ricercherà quei famosi timbri d’approvazione.
È una questione pratica, la maggior parte dei clienti non hanno le conoscenze tecniche necessarie per identificare un sito sicuro. Ma nonostante questo, stimano il senso di sicurezza che questi certificati di sicurezza forniscono.
La lezione? Preoccuparsi della sicurezza degli utenti online non basta. Dovete dimostrare ai vostri clienti cosa state facendo per proteggere le loro transazioni e privacy.

 

4. Una reputazione online solida

Molti clienti non visiteranno mai un’impresa il cui proprietario ha una reputazione online negativa. La costruzione della credibilità online della vostra impresa funziona solo se abbinata alla vostra identità personale; specialmente per le piccole imprese. Fate affidamento sulla condivisione di contenuti di qualità se volete creare una forte identità personale e aumentare anche la credibilità del vostro brand online.

 

5. Video che dimostrano fiducia

I video, comparati con il testo e le immagini, possono aiutare la vostra impresa online a connettersi più facilmente con i clienti. Gli utenti sono abituati al contenuto veloce e alla reality TV, e si aspettano che anche le imprese adottino le stesse pratiche. I titolari di piccole e medie imprese che permettono ai clienti di vederli e sentirli acquistano maggiore fiducia rispetto a chi si “nasconde” dietro le foto e i testi presenti sul sito.

 

6. Personalità nella gestione del brand

I consumatori sono spesso contrari a marchi che usano un linguaggio corporativo. Gli utenti vogliono relazionarsi con l’impresa prima di mettersi in contatto con voi. Questo significa che la vostra impresa deve poter interagire con i clienti ad un livello informale e personale. É spesso buona pratica per le piccole imprese permettere che la personalità del loro fondatore o CEO venga riflettuta nel modo in cui l’impresa viene gestita. Questo include il tono, i messaggi e la struttura degli strumenti di comunicazione tali come contenuto, e-mail e video.

Pin It on Pinterest