L’online marketing comprende tutti i mezzi di comunicazione digitale (sito web, e-mail, reti sociali, video ecc.) che le attività usano per attirare e trattenere l’attenzione degli utenti online.

Mentre le strategie di marketing tradizionale si concentrano sull’attirare l’attenzione e l’interesse delle persone usando la TV o la radio, le strategie di online marketing usano le interfacce digitali per raggiungere la propria audience.

Con la progressiva affermazione delle reti social, l’online marketing è diventato molto interattivo. Fare marketing con i clienti attuali, i clienti potenziali e le altre compagnie dello stesso settore ha trasformato la comunicazione unidirezionale in comunicazione multidimensionale, dove i consumatori aiutano anche alla produzione del contenuto dei marchi online.

I diversi componenti che completano il web marketing e le diverse tattiche usate per stimolare l’interazione tra clienti e marchio sono argomenti che potrebbero riempire le pagine di molti libri. Comunque, ci sono dei principi base che sostengono le diverse pratiche dirette a costruire le fondamenta di una buona strategia di online marketing.

Ecco alcuni consigli sul come usare al meglio questi principi e incrementare l’interazione con i clienti; elementi indispensabili che servono a costruire l’immagine della propria attività.

1.Contenuto coinvolgente

Se c’è qualcosa da ricordarsi prima di creare o modificare una strategia di content marketing è questa: le necessità dell’attività devono coincidere con quelle del vostro target. Quando sviluppate un sito web o create profili social, state creando contenuti di valore sia per i consumatori che per i maggiori influencer del settore.

Create una strategia di marketing in grado di servire ad ogni altro mezzo di comunicazione in modo da indurre i consumatori a tornare sempre al vostro sito, a rinforzare l’immagine e il messaggio del proprio marchio.

Ecco alcuni altri consigli utili:

-Se non lo avete ancora fatto, adesso è il momento di creare una buona strategia di content marketing in modo da identificare le necessità e aspettative del vostro pubblico di riferimento, fissare gli obiettivi da raggiungere e i mezzi per misurarne il successo.

Condividere i contenuti in ogni piattaforma online. In questo modo avete la possibilità di raggiungere più utenti.

Creare almeno due articoli a settimana. Questi articoli li potete postare sul blog oppure alla sezione dedicata alle informazioni utili e necessarie per gli utenti. WordPress, Medium e Tumblr sono solo alcune delle opzioni a disposizione delle piccole e medie imprese.

Landing page. Assicuratevi di creare landing page accattivanti per ogni campagna in modo da attirare e reindirizzare gli utenti verso il sito.

Monitorare le recensioni e i feedback dei clienti. Prestate attenzione alle recensioni e ai feedback dei clienti in modo che possiate utilizzarli come riferimento per i prossimi articoli. Ad esempio, si possono scrivere una serie di articoli per rispondere alle domande più frequenti dei clienti.

Se online il contenuto è il “re”, allora alcuni esperti di SEO potrebbero argomentare che la tassonomia del sito è la “regina”. La tassonomia è la scienza che si occupa genericamente dei modi di classificazione, in questo caso si occupa della categorizzazione e organizzazione del contenuto. Questi elementi non sono semplici categorie, sottocategorie o tag che servono per l’organizzazione del sito; la tassonomia include anche la struttura delle URL del sito, il menu di navigazione e la breadcrumb.

Assicuratevi che a parte il contenuto di valore, il sito sia anche user-friendly e facile da navigare. Inoltre, il design del sito deve essere mobile-friendly e funzionare propriamente in qualsiasi dispositivo (computer, cellulare, tablet).

2.SEO

Anche quando si parla di SEO il contenuto è sempre il “re”. Uno dei modi migliori per avere un sito rilevante per i motori di ricerca è postando contenuti di alta qualità e rilevanti. In altre parole: evitare l’uso eccessivo delle parole chiave e creare contenuti in grado di attirare l’attenzione degli utenti fino al punto da condividerli con i loro amici online.

Poiché la posizione del sito sulle SERP di Bingo, Google, Yahoo ecc. è uno dei mezzi principali tramite il quale i clienti possono trovare il vostro sito, dovete aumentare anche l’importanza e rilevanza del contenuto offerto e di conseguenza migliorare anche la posizione nelle SERP.

In altre parole, questo significa:

Migliorare la visibilità dei contenuti rilevanti postandoli nella parte iniziale del sito. In questo modo gli utenti possono visualizzare per prima il contenuto migliore, invece di cliccare diverse pagine fino a tornare Indietro senza aver trovato niente di valore.

Ottimizzare le immagini del sito tramite il tag Alt.

Aggiungere anchor text descrittivi che portano gli utenti in altre pagine o sezioni del sito. Il micro testo che usate per descrivere questi link deve avere lo scopo di aumentare il tasso di conversione.

-Anche le meta descrizioni sono molto importanti e necessarie per fare una breve rappresentazione di ciò che i visitatori si possono aspettare cliccando sulla pagina.

-Non dimenticatevi di creare un account su Google My Business in modo da apparire anche su Google Maps. Questo è molto importante specialmente se avete un negozio o attività “fisica”.

3.Social media

Oggi giorno le reti social sono diventate una parte integrale di ogni strategia di marketing online. Infatti, uno studio è giunto alla conclusione che il 52% degli utenti di internet sono attivi in almeno due piattaforme social.

Le reti social offrono l’opportunità di condividere e promuovere il contenuto del sito web, cosa che pone l’accento sull’importanza di usare le piattaforme preferite dei clienti attuali o potenziali, invece di spendere tempo ed energie in piattaforme che non coincidono con l’attività o con gli utenti che vi seguono.

Ad esempio, se la vostra attività è concentrata nel settore B2B (Business-to-Business), allora sarebbe più sensato usare LinkedIn invece di Instagram come parte della vostra strategia di online marketing.

Ecco alcuni consigli utili per ottimizzare la strategia di marketing tramite le reti social:

Se ancora non avete creato una strategia per le reti social il momento di crearla è adesso. Se invece avete già una strategia per i social media, allora cercate di analizzare il lavoro fatto e i risultati raggiunti per vedere se è necessario fare cambiamenti o miglioramenti. Poiché i trend sulle reti social sono in continuo aggiornamento, la stessa cosa deve succedere anche con rispetto alla vostra strategia di marketing.

Includere anche i video. Per completare la vostra strategia di marketing online potete prendere in considerazione di investire nella produzione di alcuni video professionali e condividerli su Youtube, il secondo motore di ricerca più usato, dopo Google. Avere una buona presenza su Youtube significa avere la possibilità di raggiungere molti clienti che sono più propensi a guardare un video che leggere un articolo.

Mostrate i vostri prodotti, spiegate i loro benefici e includete anche le testimonianze dei clienti soddisfatti. Sotto i video, nella sezione dedicata alla descrizione, potete includere il link al sito e i profili sulle altre reti social.

Usare le reti social per raccogliere il feedback dei clienti

Non concentratevi solo nella pubblicazione dei contenuti, invece cercate di usare le reti social per rispondere alle domande o richieste dei clienti. Questo è molto utile per dimostrare che la vostra attività si preoccupa di interagire con i propri clienti.

Il blog dell’attività, la pagina Facebook o Twitter ecc. sono un’ottima alterativa dalla quale ricavare domande, richieste o nuove idee dagli utenti. Per di più, i contenuti online, gli articoli e i video su Youtube sono indicizzati dai motori di ricerche il che aiuta molto quando si tratta di aumentare la vostra presenza online e la posizione sulle SERP.

4.Ottimizzazione mobile 

Alcune ricerche e studi hanno dimostrato che ogni giorno vengono attivati 1.3 milioni di dispositivi Android e che le persone controllano il cellulare e le app, circa 150 volte al giorno.

Questo dimostra che una strategia di marketing online non è un’opzione ma un “must” se si desidera avere successo online. Anche se avete sviluppato un sito web molto interessante e il contenuto è facile da trovare è necessario anche che il sito sia ottimizzato per i diversi dispositivi usati dagli utenti, che siano questi cellulari, computer, tablet o altro.

Se create un sito dal design responsivo – siti in grado di adattarsi in modo automatico al dispositivo dal quale vengono visualizzati – potrete evitare anche le spese che servirebbero per costruire un altro sito mobile-friendly.

Per un design responsivo assicuratevi di:

-Verificare la navigazione del sito da ogni dispositivo e sistema operativo disponibile; iOS, Android, OS X e Windows.

-Scegliere temi e immagini ottimizzate per ogni dispositivo.

-Se pensate che un’applicazione mobile possa migliorare l’esperienza utente allora conviene investire anche nello sviluppo di un’app mobile.

5.Analytics

I dati forniti dagli strumenti di analytics sono necessari per valutare l’andamento e i risultati di una strategia di marketing online, anche se a volte e molto difficile capire quali elementi bisogna analizzare. I primi elementi da considerare sono il numero delle visualizzazioni, la percentuale di click, il tasso di conversione, le pagine più visitate e la frequenza di rimbalzo.

Se non avete scelto ancora il modo o il mezzo da usare per analizzare il vostro sito potete scegliere tra:

-Moz Analytics
-Google Analytics
-Webtrends

Per le pagine sui social media potete scegliere tra:

-Facebook Page Insights
-Twitter Analytics
-Hootsuite

Per la campagna di e-mail marketing potete scegliere tra:

-MailChimp
-Campaign Monitor
-VerticalResponse

La creazione di una buona strategia di marketing richiede un po’ di tempo, però è molto efficiente per trovare e trattenere i clienti online.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Unisciti alla nostra mailing list per ricevere le ultime novità e aggiornamenti

Iscrizione avvenuta con successo!

Pin It on Pinterest

Share This