Il social media marketing è fondamentale per la strategia di web marketing di un’azienda e il video è un ottimo modo per aggiornare il social media marketing della tua attività commerciale, considerando il fatto che coinvolge il tuo pubblico e di conseguenza crea anche potenziali clienti e clienti.

1. Live Video – (Video in Diretta)

È vero che Facebook Live, YouTube Live e altri servizi di streaming semplificano il collegamento con il tuo target ma Livestreaming ti consente di dialogare con i tuoi potenziali clienti.

I video in diretta sono più efficaci innanzitutto per annunci e informazioni su diversi prodotti o servizi. Sistematici e continui brevi aggiornamenti attraverso i video in diretta, possono coinvolgere continuamente il tuo target. Quelli più lunghi invece possono essere un ottimo modo per aumentare il numero dei tuoi potenziali clienti attraverso sessioni di domande e risposte e chat dirette.

Suggerimenti:

  • Prima di iniziare, devi eseguire diversi test per assicurarti che la tua tecnologia Livestream funzioni.
  • L’illuminazione e il suono sono incredibilmente importanti per il pubblico. Investire nella giusta tecnologia è fondamentale.
  • Promuovere i Livestream sui tuoi account di social media con largo anticipo, aiuterà i potenziali clienti a conoscerti e seguirti.

Livestream: Stesso giorno, stessa ora, ogni settimana. Organizza un Livestreaming programmato regolarmente, per te e per il tuo pubblico.

2. Video Tutorial

Tra i più popolari e condivisi sui social media!

Il segreto?
I Video Tutorial sono chiari, educativi e divertenti.

I video tutorial perfetti devono essere abbastanza lunghi da spiegare ogni passo in maniera chiara e abbastanza brevi da essere coinvolgenti. Le informazioni più importanti devono essere visualizzate nel primo minuto, mentre il video totale non deve essere più lungo di alcuni minuti.

Suggerimenti per creare video tutorial di successo:

  • Rimani attivo nei commenti e rispondi ai messaggi durante il video.
  • Utilizza un linguaggio user friendly. È più facile da seguire.

Fare un chiaro invito all’azione (Call To Action) alla fine del video tutorial è un ottimo modo per coinvolgere possibili futuri clienti.

3. Video Informativi

I video informativi sono perfetti per qualsiasi argomento, ma, se prima di essere pubblicati non vengono organizzati nel modo giusto, possono risultare noiosi e di conseguenza possono anche influenzare negativamente sull’esperienza degli utenti, quindi bisogna prestare attenzione.
Il contenuto del video informativo non dovrebbe essere solo interessante per la persona che lo sta guardando, ma dovrebbe anche suscitare interesse al fine di essere condiviso su diversi social media.

Suggerimenti:

  • I video informativi non devono contenere solo informazioni, ma devono avere anche una personalità che corrisponde alla tua brand identity.
  • I video troppo lunghi o troppo dettagliati NON sono consigliati.
  • È consigliabile eseguire un’analisi sugli altri video informativi già pubblicati, per evitare ripetizioni e per vedere con quali informazioni hanno reagito di più i potenziali clienti.
  • Prestare attenzione a ciò che la gente dice sui social media è un ottimo modo per capire specificamente le esigenze del tuo target.
Sei Pronto? AZIONE!

Il nostro consiglio: Pubblicare sistematicamente diversi tipi di video per attirare potenziali clienti che possono arrivare da diverse piattaforme. Un buon mix di diverse tipologie di video sui social media è un ottimo modo per rappresentare il tuo brand in modo informativo, interessante, aggiornato e sistematico.

È un ottimo modo per creare un vero rapporto di fiducia con i clienti!

Pin It on Pinterest