Oggi sono qui per parlarvi di come ottimizzare un sito web in modo tale da renderlo user-friendly per i propri utenti. Si tratta di un processo di ottimizzazione fondamentale per ogni sito web professionale.

Sono un SEO, eppure lo ritengo molto importante, perché Google la User Experience (UX) è uno di quei fattori che determinano il posizionamento di una pagina web. Per chi non lo sapesse io sono Lorenz Crood, il proprietario del SEO blog LorenzCrood.com.

Oggigiorno la gestione di un sito web aziendale è uno degli aspetti più importanti nella vita di un’impresa e, pertanto, deve essere intuitivo, non eccessivamente complicato e coinvolgente.

Sviluppare un sito user-friendly migliorerà notevolmente le sue prestazioni, attirerà nuovi clienti potenziali e aumentare le vendite e le visite verso il vostro sito web aziendale.

Essendo parte dell’era digitale, siamo tutti consapevoli che lo sviluppo di un sito web professionale non è più una questione da ignorare. La vera grande domanda è: come fare in modo che un sito web attiri gli utenti e sia user-friendly? Quali sono i principi fondamentali da seguire?

Mantenete questi suggerimenti in mente per creare un sito web più funzionale e responsivo e fornire un’esperienza unica agli utenti:

Contenuto conciso e leggibilità

Il contenuto è uno dei fattori più importanti per convincere gli utenti a visitare il vostro sito web. La distribuzione di contenuti facile da leggere e interattivo, è il trampolino di lancio per rendere il vostro sito più user-friendly.

Create contenuto facile da leggere – L’utente medio di Internet scorre il contenuto invece di leggerlo tutto. Dividete il testo in paragrafi non molto lunghi. Inoltre, formattare il testo in colonne, stile giornale, è un buon modo per rendere il testo più semplice da leggere rapidamente. L’uso corretto di titoli, sottotitoli, paragrafi e punti aiuta a dividere il testo, rendendo più facile per i lettori passare attraverso le parti principali della pagina e scoprire rapidamente ciò che stanno cercando. I paragrafi lunghi hanno meno probabilità di essere letti rispetto alle piccole porzioni di testo.

Contrasto di colori – Trovare il giusto contrasto tra lo sfondo del sito web e il contenuto è una cosa basilare, ma anche una delle più importanti da fare. La mancanza di contrasto complica la lettura del testo. Assicuratevi di trovare la giusta combinazione di colori in modo che il contenuto sia ben visibile. Dedicate particolare attenzione ai colori su sfondi neri dal momento che possono complicare la leggibilità del testo.

Lo spazio bianco è sempre una buona idea – Lo spazio bianco è utile per evidenziare i diversi elementi del testo e renderli più prominenti.  Inoltre lo spazio bianco mantiene le menti degli utenti focalizzati sui punti essenziali. Secondo le ultime tendenze di web design, lasciare spazi bianchi non è stravagante, ma di vitale importanza per un design pulito e meno ingombrante.

Font leggibili – Anche se scegliere stili elaborati può apparire più attraente, utilizzare caratteri riconoscibili e facili da leggere è una decisione migliore. Tenete a mente che i caratteri “senza grazie” sans serif sono più ampiamente accettati per la progettazione on-line, mentre i font con grazie serif sono più appropriati per la stampa. Anche l’utilizzo di molti font diversi nello stesso design, rende il contenuto meno leggibile. Evidenziate le parole chiave in grassetto per farle risaltare.

Eliminate i link non funzionanti – I link che no funzionano sono confusivi e poco professionali. Danno un’impressione negativa e compromettono la credibilità dei contenuti. Assicuratevi che ogni link, bottone o pagina funzioni correttamente prima di lanciare il sito. Inoltre è consigliabile, monitorare regolarmente i link e assicurarsi che funzionino correttamente e portino alle pagine giuste.

Perfezionare gli strumenti di navigazione

Navigazione efficiente significa navigazione semplice. Gli strumenti di navigazione chiari e ordinati rendono il vostro sito web “amichevole” per gli utenti. Provate a limitare il numero di voci di menu, per quanto possibile. Non complicate troppo le cose e non dimenticate che strumenti di navigazione uguali su ogni pagina, agevolano notevolmente la consultazione del sito.

Scoprite alcuni modi per migliorare gli strumenti di navigazione del vostro sito web:

Layout ben definito – I layout confusi sono uno dei motivi principali per cui un sito web perde clienti. Assicuratevi che la navigazione sia semplice e chiara. Potete evidenziare la pagina dei “contatti” o “chi siamo” per renderle più visibili. Se è necessario utilizzate più layers per separare le categorie, ma cercate di tenerli puliti e organizzati in modo che per l’utente siano facili da navigare.

Pensate strategicamente – Per consentire ai visitatori di individuare facilmente le loro opzioni di navigazione attraverso il sito, il posto migliore dove mettere gli strumenti di navigazione è nella parte superiore o nel lato sinistro del sito web. Ciò che conta è anche fare in modo che gli strumenti di navigazione siano posizionati nella parte più visibile del sito, a prescindere dai dispositivi utilizzati.

La mappa del sito – La mappa del sito è una grande risorsa, non solo per quanto riguarda i motori di ricerca, ma anche per aiutare gli utenti a trovare pagine specifiche. La sitemap fornisce agli utenti un migliore orientamento e rende il vostro sito web più amichevole agli occhi di potenziali clienti.

La barra di ricerca è una buona mossa – L’aggiunta di funzionalità di ricerca al sito web è un modo intelligente per aiutare i visitatori nel maneggio delle informazioni che stanno cercando. Vi aiuterà anche a monitorare le ricerche sul sito e a capire meglio ciò a cui i visitatori sono più interessati.

Evitate abbreviazioni e acronimi – Evitate acronimi e abbreviazioni nel menu di navigazione a meno che il loro significato non sia evidente. Altrimenti rischierete di confondere i clienti e rovinare la loro esperienza utente sul vostro sito. Utilizzare parole comuni come “Chi siamo, Contattati, Offerte, Blog “, aiuta gli utenti a cercare nel contenuto di ogni pagina senza grandi difficoltà.

Velocizzare il sito web

La gestione del tempo è fondamentale e una volta che aprono una pagina web, gli utenti sono davvero impazienti di trovare ciò che cercano. Questo significa solo una cosa – se non vi concentrate sul tempo di carica dei contenuti del vostro sito; dimenticate un elemento fondamentale di un sito user-friendly. Assicuratevi che il sito web carichi entro 4 – 6 secondi. La velocità è una caratteristica davvero importante nell’usabilità di un sito e anche uno dei motivi principali per cui i visitatori non si fermeranno al vostro sito. Per non parlare del fatto che influisce notevolmente il posizionamento sui motori di ricerca. Già, Google dà molta importanza alla velocità di carica dei contenuti di una pagina.

Ecco alcuni consigli per accelerare il vostro sito:

Limitate/evitate video, foto e altri file di grandi dimensioni – Tentando di rendere il sito più attraente con l’aggiunta di materiale multimediale, si trascura il fatto che le pagine diventano pesanti e lente da caricare. Tenetelo in mente prima di decidere di integrare altri file audio/video.

Comprimere per ridurre al minimo il tempo di carica – Per velocizzare il sito web, una buona pratica è di comprimere le immagini. Ridimensionate le immagini prima di caricarli. Un consiglio: Non ridimensionate le immagini comprimendo altezza e larghezza, ma utilizzate Photoshop o programmi simili.

Riducete il numero di redirect, ove possibile – Vi è il rischio che con il tempo alcune pagine diventino obsoleti o vengano superate da nuove versioni. Di conseguenza, alcuni link esterni manterranno la connessione con le vecchie pagine. Il problema è che volendo migliorare l’esperienza utente, spesso si decide di utilizzare i redirect interni. Tuttavia, non ignorate il fatto che avere troppi redirect può rallentare la velocità di carica della pagina web. Per ridurre al minimo questa possibilità, assicuratevi che i link interni sia correttamente funzionanti e riducete la quantità di redirect esterni, se possibile.

Attenersi a questi suggerimenti vi aiuterà a garantire che il vostro sito sia user-friendly e funzionale. La progettazione e sviluppo siti web possono essere strumenti molto potenti per il successo della vostra azienda online. Tuttavia, tutto questo richiede tempo e dedizione. Se volete raggiungere grandi risultati e fornire prestazioni eccezionali con il vostro sito web, modifiche e miglioramenti dono diventare attività continue. Il meglio che potete fare è: testare l’usabilità del sito, ottimizzarne i contenuti e superare le aspettative degli utenti!

Se questo articolo di è piaciuto visita il mio blog LorenzCrood.com. Ne troverai molti altri ancora più interessanti.

Alla prossima! 🙂

 

Pin It on Pinterest