Se hai una piccola attività e stai realizzando un sito web, congratulazioni: sei già in vantaggio rispetto alla concorrenza.

Sembrerebbe pazzesco, dato che siamo quasi nel 2020, ma una buona parte dei titolari delle piccole imprese avvia la propria attività senza sfruttare il potere di Internet e dei mezzi digitali.

 

Dati sui Siti delle Piccole Imprese

●  Un buon 36% delle piccole imprese non dispone di un sito web.

●  Il 19% di quelle che ne hanno uno, non ha la versione mobile friendly, nonostante le statistiche mostrino che sempre più persone si collegano a Internet con i dispositivi mobili, anziché con i PC e i laptop.

●  Meno del 30% delle piccole imprese usa gli strumenti di analisi dei dati, ciò significa che anche se dispone di un sito, non ha la minima idea delle dimensioni e della provenienza del traffico.

 

10 Consigli per Realizzare il Tuo Piccolo Sito Aziendale

Solo mettendo insieme una pagina con un banner, un logo e una tua foto, superi più di un terzo dei titolari di aziende in quanto a organizzazione. Ma devi andare ben oltre le basi se vuoi creare un sito che ti consenta di acquisire nuovi clienti e di fidelizzare quelli esistenti. I 10 consigli che seguono possono aiutarti a raggiungere questo obiettivo.

 

  1. Stabilisci lo scopo del tuo sito prima di cominciare a realizzarlo: Deve presentare un prodotto? Deve essere uno store online? Una community riservata ai tuoi clienti? I passaggi successivi saranno decisamente più facili una volta che avrai stabilito l’obiettivo fondamentale.

 

2. Inizialmente scrivi tu stesso il contenuto: Puoi ingaggiare freelancer o designer esperti quando il progetto sarà in dirittura di arrivo, ma il testo iniziale deve essere scritto dalla gente che conosce meglio l’impresa. Concediti il tempo necessario per riversare la tua passione nel contenuto, spiegando chi sei, che cosa fai e che cosa speri di realizzare.

 

3. Illustra ai tuoi clienti come puoi aiutarli: Le imprese esistono proprio perché i clienti hanno un problema da risolvere, che potrebbe essere grave come l’organizzazione di un funerale oppure futile, come la scelta dei palloncini per una festa di compleanno di 7 anni. A ogni modo, i siti esistono per risolvere i problemi, quindi spiega ai clienti come risolverai i loro.

 

4. Trai ispirazione: L’imitazione è la più sincera forma di adulazione, giusto? Sebbene non debba copiare un altro sito a tal punto da incorrere in battaglie legali, puoi comunque ispirarti a un tema, alla trasparenza o a qualcosa di simile presente su un altro sito.

 

5. Gli inviti all’Azione incrementano il business: I clienti visitano il tuo sito perché sono alla ricerca di risposte. Quando fornisci le risposte, spesso sono portati a chiedersi “Che cosa succede ora?” Cerca di spiegare loro quale dovrebbe essere il passaggio successivo, qualsiasi cosa, dalla lettura delle caratteristiche tecniche del prodotto alla visualizzazione di un video, per invogliarli a mettere fuori la carta di credito per procedere con l’acquisto. Crea il viaggio del clienti e offri loro la guida adeguata.

 

6. Acquista un nome di dominio: è professionale e personale. Avere il tuo .com ispira fiducia e stabilità nei visitatori del tuo sito web, anche se sei operativo solo da poche ore.

 

7. Scegli un servizio di web hosting flessibile: Se hai pianificato il tuo sito, sai esattamente di quanto spazio hai bisogno. Ma che cosa succederà nel momento in cui registrerai le tue prime 100 vendite? Oppure quando il tuo prodotto funzionerà così bene da iniziare a diffondersi sui social media come un incendio? Il tuo sito deve essere scalabile se e quando la tua popolarità inizia a essere un problema.

 

8. Trova un web designer di cui apprezzi il lavoro. I limiti di budget sono sempre fonte di preoccupazione per i titolari delle piccole aziende, ma questo è un ambito in cui devi avere un certo margine di manovra. Usa i motori di ricerca per restringere il campo a pochi candidati e chiedi loro che cosa possono offrirti e di quanto tempo e denaro hanno bisogno per portare a termine il progetto.

 

9. Esci allo Scoperto: Dai al tuo sito web un tocco di personalità in più con una sezione Chi Siamo che comprenda una foto di te stesso e dei tuoi dipendenti più anziani. La gente vuole vedere con chi ha a che fare. Realizza un logo professionale che rappresenti la vision e la mission della tua azienda affinché i clienti possano riconoscerlo attraverso piattaforme e formati diversi.

 

10. Vai sul Personale: La tua pagina Chi Siamo ha bisogno di qualcosa in più delle foto segnaletiche e del titolo di studio dei tuoi dipendenti. Condividi con i visitatori del sito la tua passione per il prodotto o servizio e racconta come hai creato dal nulla la tua attività superando numerosi ostacoli.

Pin It on Pinterest